IL DOPPIO DEL DOPPIO (INQUIETUDINE)
(marzo 2000) (acrilici su tela 70x80 più cornice dipinta)

Dentro uno scenario surreale, figure solide e figure trasparenti si sormontano in un gioco di riflessi generando un enigma insoluto. Il vero protagonista è il punto giallo, che entra nel gioco richiamando lo sguardo e sospingendo una figura scura che esita sull’uscio. Fuori è tutto freddo silenzio.