QUATTRO AMICI AL BAR
(maggio 2004) (acrilici su tavola in masonite con rilievi in compensato 50x50)

Il racconto è piuttosto intuitivo: i quattro amici sono visti dall’alto con le braccia protese sul tavolo. Il tavolo sta dentro la sala. La sala sta dentro la casa. La casa sta dentro un ambiente ancora più grande come il gioco delle scatole cinesi. Pretesto per un’Indagine rigorosa circa gli equilibri e le tensioni presenti all’interno della forma geometrica del quadrato. Il gioco dei rilievi è poi rimarcato dai vivaci contrasti dei colori, sfruttati come al solito con la piena intensità del loro carattere, in modo di stuzzicare le suggestioni percettive e conseguentemente le emozioni.