IL GALOPPO DI MORVARC'H
(dicembre 2010) (acrilici su tavola 40,5x21,5 più cornice dipinta)

Partendo dalle suggestioni offerte dalla musica del Balletto di Bronzo e dalle mie conseguenti ricerche di approfondimento circa l’antico mito celtico di Ys, ho realizzato un libretto d’arte in cui ho liberamente interpretato la leggenda della fantastica città marina e della sua principessa Dahut. Da quella serie di disegni ho scelto il magico cavallo Morvarc’H, capace di galoppare sulle onde del mare. Nel quadro si incontrano onde d’acqua e d’aria per descrivere la sua leggerezza divina.