COMPRENSIONE
(2012) (tecnica mista su tela 80X60 più cornice dipinta)

Gioco enigmatico. Due entità si incontrano e si fondono all’orizzonte. La luce proviene dai due volti compenetrati. I corpi compongono il paesaggio in uno sdoppiamernto della personalità che diventa spazio. Una figurina sperduta e rimpicciolita nel primo piano, guarda smarrita ed abbagliata la strada della comprensione. La prima versione del 2001 è stata totalmente ripassata, con tecnica mista e colori più vivaci.