SE TU SEI IL FUOCO
(aprile 2013) (tecnica mista su tavola 48,5 x 80) (ingredienti: stucco, pastina, colore acrilico)

L’ispirazione viene dal testo di una canzone di Fabrizio De Andrè, dedicata a Giovanna D’arco. " Se tu sei il fuoco io devo essere per forza il legno". Un drammatico abbraccio tra Eros e Thanatos. L’immagine però non è affatto dolorosa, ma suscita semmai suggestioni velatamente erotiche e senza dubbio si esprime in un’estetica gioiosa.