BENTORNATA PRIMAVERA
(marzo 2018) (acrilici su tela 50x50)

Ispirato da un haiku. " È primavera sottili veli di nebbia circondano la montagna senza nome È la mia questa figura di spalle che se ne va nella pioggia?" La composizione si avvale di moduli ondulanti ripetuti a intervalli regolari e un sipario triangolare applicato ad un asse di simmetria verticale.