PROGETTO "DUE PER TRE AL QUADRATO"
(ottobre 2019) (acrilici su 9 tavolette 40x40)

Nove coppie che interagiscono tra loro in vario modo, formando morbidi intrecci geometrici roteanti nella sospensione della propria luce vitale. Ogni coppia è racchiusa in uno spazio circolare identico, posto al centro di un quadrato. La posizione delle nove tavolette all’interno della composizione è del tutto libera. E nonostante l’insieme sia pensato esattamente per l’unione 3x3 è ammissibile anche una sequenza rettangolare. Perfino i titoli delle singole scene potrebbero essere liberi.

PER INGRANDIRE tocca ogni singola coppia