(curriculum sintetico 2016)

PAOLO OBER – Trento

E' attivo fin dai primi anni '80. Si è interessato all’arte multimediale fin da quell'epoca proponendo diversi spettacoli con diapositive in dissolvenza con commento sonoro sincronizzato, tra cui merita di essere ricordato lo sperimentale “Immagini libere” (1996) proposto più volte a ciclo continuo in esposizioni di arte contemporanea. Ha realizzato per il gruppo musicale Trotanix i video “Mister Garden” (2003), “The life in loop” (2006) e “First spring”(2007). Dal 2012 al 2016 ha collaborato con la compagnia internazionale di teatro contemporaneo La Quarta Parete per il montaggio video degli sfondi multimediali associati all'acting. Nella realizzazione dei suoi video, insegue preferibilmente la ricerca di visioni dal forte impatto surrealista e frequenti suggestioni astratte, che fanno tesoro anche della propria formazione pittorica e grafica.
Nell’arte pittorica egli esprime le sue emozioni in aneddoti affidati ad immagini stilizzate e sinuose che raccontano le proprie storie in forma simbolica. Le tematiche corrono liberamente in ogni direzione, possono ispirarsi a fatti reali, ma anche abbracciare testi poetici o ricavare spunto da musiche e letture. In questa narrazione fantastica e giocosa hanno un ruolo essenziale i colori, sempre ricercati come interpreti ed evocatori delle emozioni. Negli ultimi anni accentua la sua attrazione per la geometria, intesa come chiave per l'inseguimento dell'armonia e della bellezza.